Sky Arte HD
SkyArte

Photofestival 2018: la fotografia d’autore conquista Milano

29 aprile 2018

Gallerie d’arte, luoghi istituzionali, musei, biblioteche, librerie, nuovi spazi, palazzi storici che aprono le proprie porte al pubblico, in via del tutto eccezionale: è una rete diffusa all’intera città di Milano e al suo hinterland – con il coinvolgimento, per la prima volta, anche delle città di Pavia e Legnano – a connotare Photofestival 2018.

Giunta alla 13esima edizione, l’annuale kermesse dedicata alla fotografia d’autore, promossa da AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging, si lega al tema guida Innovazione Conoscenza Storia.
Quasi tutte con ingresso gratuito, le 165 mostre fotografiche organizzate quest’anno sono accompagnate da un robusto calendario di attività collaterali, che include workshop fotografici, incontri di approfondimento, letture portfolio, performance e musica.

Rivolto a un pubblico anche di non specialisti, il palinsesto espositivo raccoglie appuntamenti come Folco Quilici. Testimone del Mondo , a Palazzo Giureconsulti; I have a dream, alla Casa di Vetro; la personale IdentiCity del fotografo bolognese Stefano Degli Esposti, allo spazio Made4Art, e la collettiva Picture of Life , con i migliori scatti dei partecipanti al precedente triennio della kermesse esposti a Palazzo Castiglioni.

Con la direzione artistica di Roberto Mutti, anche quest’anno Photofestival contribuisce ad arricchire le giornate della Photo Week milanese – dal 4 al 10 giugno – organizzata dal Comune di Milano.

[Immagine in apertura: Francesco Cito, Divers in Corigliano]