Sky Arte HD
SkyArte

Anche Vinicio Capossela tra gli ospiti di Piano City Milano

16 maggio 2018

Michael Nyman in concerto al Teatro Burri per PianoCity Milano 2017

Giunta alla settima edizione, torna a Milano – dal 18 al 20 maggio – la manifestazione musicale che invade la città all’insegna del pianoforte. Stiamo parlando di Piano City Milano che, con oltre 50 ore di musica e 470 concerti, coinvolgerà anche in questo 2018 i luoghi storici del festival e nuovi spazi, consentendo agli spettatori di conoscere i tanti quartieri che compongono l’anima corale della città, lasciandosi guidare dai differenti generi musicali che per tre giorni trasformeranno Milano in una grande sala da concerto.

Piano City Milano – ha spiegato il sindaco Giuseppe Sala – è a tutti gli effetti la colonna sonora per eccellenza e d’eccellenza che pervade la nostra città in primavera: ne racconta la vivacità, l’eleganza, l’apertura e l’amore profondo per l’arte, in ogni sua forma e declinazione. Tutto ciò fa di questa manifestazione un appuntamento imperdibile per cittadini e turisti che, di anno in anno sempre più numerosi, apprezzano sia l’immediata semplicità di fruizione garantita da performance musicali e concerti organizzati in tutta Milano sia i luoghi – noti e meno noti – che li ospitano”.

Si comincia venerdì sera sul main stage della GAM Galleria d’Arte Moderna – Villa Reale con Aziza Mustafa Zadeh, star internazionale capace di offrire al mondo una raffinata rielaborazione della tradizione musicale del suo Paese, l’Azerbaijan.
Vinicio Capossela chiuderà invece la settima edizione di Piano City Milano con un programma speciale “voiceless”: dalle 22.30 suonerà le sue canzoni in un concerto per piano solo, raccontando la storia dei suoi pianoforti, in omaggio al tema principe della rassegna e alla città che la ospita . Il suo sarà un ritorno, a sette anni dal concerto che ha inaugurato la prima edizione del festival, nel 2012.

[Immagine in apertura: Michael Nyman in concerto al Teatro Burri per PianoCity Milano 2017]