Sky Arte HD
SkyArte

Damon Albarn dimentica il nuovo disco dei Gorillaz in un taxi

17 maggio 2018

Dopo una serata passata a bere al Groucho Club di Londra, Damon Albarn ha dimenticato un laptop contenente una copia del nuovo album dei Gorillaz sul retro di un taxi. Ed è scattato subito il panico, secondo quanto raccontato da una fonte anonima al Mirror: “È stato un disastro. Damon supervisiona tutto e, con i Gorillaz, non si tratta solo dell’audio, ma anche delle costose immagini. I contenuti del portatile non hanno prezzo”.
La mente dei Gorillaz, la cartoon band fondata dal cantante già anima dei Blur e dal disegnatore Jamie Hewlett, aveva precedentemente confermato i piani per un nuovo disco in uscita nel 2018, che uscirà infatti il prossimo mese. Fortunatamente, la crisi è stata evitata quando il tassista ha restituito il portatile a Damon dopo essersi accorto dell’errore.

Sarebbe stato un vero peccato perdere le tracce di questo album in attesa di pubblicazione, che conterrà tematiche a sfondo politico e sarà principalmente basato sulle idee anti-Brexit di Damon Albarn. Proprio a tal proposito, il cantante ha eloquentemente dichiarato ai BRIT Awards: “Questo Paese è, che ci crediate o no, una piccola cosa piccola, ma è un posto incantevole, ed è parte di un mondo bellissimo. ” Aggiungendo il suo personale appello: “Non lasciarti isolare, non lasciarti tagliare fuori. Considerate le nostre dimensioni, facciamo cose incredibili nella musica. Abbiamo uno spirito vero e una vera anima“.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close