Sky Arte HD
SkyArte

Il documentario su Fabio Mauri in arrivo a Milano

21 maggio 2018

Mancano solo poche ore alla proiezione del documentario Fabio Mauri – ritratto a luce solida al Cinema Anteo di Milano, in occasione della rassegna Cinema&Arti.Brera, giunta all’ottava edizione e incentrata sul legame tra la settima arte e le discipline visive.

Martedì 22 maggio, alle ore 16:20, gli spettatori potranno conoscere da vicino la storia di Fabio Mauri, protagonista del film diretto da Andrea Bettinetti e prodotto da Good Day Films di Michele Bongiorno. Il documentario è l’esito di un lavoro sviluppato in collaborazione con Studio Fabio Mauri, reso possibile grazie al contributo di Aliante Partners e del museo MADRE, che tra il 2016 e il 2017 ha ospitato un’estesa retrospettiva sull’artista.

Realizzato in esclusiva per Sky Arte HD, il lungometraggio ricostruisce il profilo umano e il percorso creativo e intellettuale di Mauri, esponente delle neo-avanguardie della seconda metà del Novecento, tra i più autorevoli artisti contemporanei a livello internazionale. La sua produzione viene indagata a partire dagli Schermi, dalle opere sul cinema e sulla proiezione, fino ad approdare alle grandi azioni performative e alle installazioni su temi ideologici.

In questa narrazione il pubblico può riconoscere numerosi artisti, colleghi e collaboratori. Dalla curatrice Carolyn Christov-Bakargiev all’artista Jannis Kounellis; dallo scrittore Furio Colombo alla compagna Piera Leonetti; dal fratello Achille Mauri fino alla co-curatrice della mostra del MADRE Laura Cherubini; da Paul McCarthy a Udo Kittelmann, da Okwui Enwezor a Kerry Brougher. Senza dimenticare gli storici assistenti dell’artista, oggi cuore pulsante dello Studio Fabio Mauri.