Sky Arte HD
SkyArte

La Natura secondo Le Corbusier. A Oslo

3 maggio 2018

Le Corbusier, Trois baigneuses, 1935

Quale peso ha rivestito la Natura, nelle sue molteplici fascinazioni e declinazioni, nella definizione del linguaggio di Le Corbusier, tra i più noti e influenti architetti del Novecento? A partire dal 6 maggio, gli spazi di Villa Stenersen, nei dintorni di Oslo, si aprono a un’esposizione che intende ricollocare il ruolo degli elementi di impronta naturale all’interno dell’intera produzione di Chares-Edouard Jeanneret-Gris.

Esaminando il significativo impatto della Natura sul suo lavoro, sia come architetto sia come pittore, la mostra Le Corbusier by the Sea riunisce schizzi, disegni e dipinti eseguiti, in particolare, fino al 1936.
Si tratta di un arco temporale nel corso del quale il teorizzatore dei cinque punti dell’architettura moderna visitò con frequenza Le Piquey a Bassin d’Arcachon, una baia sulla costa sud-occidentale della Francia. In questo luogo di relax, lontano dalle distrazioni urbane di Parigi, si dedicò al disegno instancabile di tutto ciò che trovava sulla spiaggia: barche, conchiglie, legni e pietre. Successivamente, nel suo atelier parigino, rielaborò i motivi impressi su carta dando vita a nuovi dipinti.

Con modalità analoghe, anche il suo modo di fare architettura iniziò a cambiare intorno al 1930, con un mutamento dell’estetica modernista in interventi aperti a una gamma di materiali, soluzioni e finiture fino a quel momento inediti.
Curata da Tim Benton e dall’artista Bruno Hubert, Le Corbusier by the Sea resterà aperta fino al 28 ottobre.

[Immagine in apertura: Le Corbusier, Trois baigneuses, 1935]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close