Sky Arte HD
SkyArte

L’arte di Alexander Calder tra Spoleto e Firenze

6 maggio 2018

Fino al 29 luglio, la mostra Tutti i mondi di Calder convoglia nelle sale espositive di Palazzo Medici Riccardi, nel centro storico fiorentino, opere e documenti che attestano il legame speciale tra uno dei più grandi scultori del Novecento e la città umbra di Spoleto. Alla sua comunità Alexander Calder donò un cospicuo numero di opere, sancendo anche con la produzione di un’opera monumentale come il Teodelapio - posizionata nel piazzale antistante la stazione ferroviaria cittadina - il grande amore verso questa terra, nella quale trascorse diversi periodi della sua vita.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close