Sky Arte HD
SkyArte

Musica e parole alle OGR di Torino: quattro concerti in omaggio al Salone del Libro

10 maggio 2018

Carmen Consoli in concerto a Parma per la Festa della Liberazione, 25 aprile 2016, photo by Città di Parma - fonte Flickr

Le OGR – Officine Grandi Riparazioni di Torino, il nuovo centro di produzione culturale inaugurato il 30 settembre scorso con una serie di concerti imperdibili, già per l’opening aveva coinvolto nomi monstre della scena musicale contemporanea, come Giorgio Moroder e The Chemical Brothers, per fare qualche esempio. Ora sta per avviare una nuova stagione musicale altrettanto prestigiosa, pensata come omaggio al concomitante Salone Internazionale del Libro di Torino, ai suoi temi e al suo pubblico.
Forte Movimento – questo il titolo della rassegna in programma dal 10 al 13 maggio – vuole infatti richiamare nel titolo l’omonimo romanzo di Jonathan Franzen, uno tra i massimi scrittori contemporanei, presentando una riflessione intorno alle parole e alla loro relazione con la musica.

Carmen Consoli, Vasco Brondi con Le luci della centrale elettrica, OGR SoundSystem, Wu Ming Contingent e Pierpaolo Capovilla sono i protagonisti di quattro concerti unici, ritagliati lungo i confini tra arti performative e scrittura. Si comincia questa sera, giovedì 10 maggio, con la cantautrice siciliana che presenterà proprio qui – per la prima volta dal vivo – il suo nuovo album Eco di Sirene. Un grande progetto discografico con 22 brani registrati in presa diretta, arrangiamenti e orchestrazioni nuove per chitarra e archi, arricchito da due brani inediti, spiazzanti e provocatori: Uomini Topo e Tano.
Venerdì 11 maggio Le luci della centrale elettrica – il progetto artistico/musicale di Vasco Brondi – presenterà invece un concerto site-specific; sabato 12, la consueta serata mensile OGR SoundSystem, dedicata alla musica elettronica, punterà su un tema letterario come l’accelerazionismo, offrendone un’interpretazione in chiave musicale.
Infine, il 13 maggio Wu Ming Contingent e Pierpaolo Capovilla, voce del gruppo rock Il Teatro degli Orrori, alterneranno musica, teatro e poesia in una serata dedicata al tema della follia.

[Carmen Consoli in concerto a Parma per la Festa della Liberazione, 25 aprile 2016, photo by Città di Parma – fonte Flickr]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close