Sky Arte HD
SkyArte

Alla Galleria dell’Accademia di Firenze, per imparare la storia dell’arte

4 giugno 2018

Sarà la lettura dell’opera San Matteo di Michelangelo Buonarroti (di cui riportiamo in apertura un particolare) da parte di Timothy Verdon, Direttore del Museo dell’Opera del Duomo, a dare il via a Voci Fiorentine, il ciclo di lezioni in programma fino a settembre alla Galleria dell’Accademia di Firenze.
A partire dal 5 giugno, in concomitanza con le aperture prolungate serali del martedì, l’importante museo farà da cornice a una serie di appuntamenti dei quali saranno co-protagonisti personalità di rilievo della scena culturale locale, abbinati a opere di grandi autori italiani del passato.

Il progetto darà vita a inediti incontri ravvicinati con l’arte, nei quali i singoli ospiti trasferiranno al pubblico una peculiare visione dell’opera d’arte selezionata.
L’obiettivo della rassegna è stato circoscritto dalla stessa direttrice della Galleria, Cecilie Hollberg,  che ha sottolineato come Voci Fiorentine sia “stata ideata per avvicinare il Museo ai cittadini, che grazie al generoso contributo di esperti d’arte di fama nazionale, possono meglio apprezzare e comprendere alcuni capolavori custoditi nelle collezioni della Galleria dell’Accademia di Firenze”.
Il ciclo include, tra gli altri incontri, la lettura offerta da Cristina Acidini – Presidente dell’Accademia delle Arti del Disegno – dell’Atlante di Michelangelo Buonarroti (martedì 3 luglio) e l’incontro sul Modello del Ratto delle Sabine di Giambologna con Antonio Paolucci (martedì 4 settembre); la conclusione è affidata ad Antonio Natali, che terrà una lezione sui Miracoli di San Zanobi di Ridolfo del Ghirlandaio (martedì 25 settembre).


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close