Sky Arte HD
SkyArte

Amsterdam, al Moco Museum sulla street art di ICY e SOT

12 giugno 2018

Proseguono gli appuntamenti al Moco Museum di Amsterdam, l’istituzione culturale che ha aperto i battenti nel marzo 2016 con due eventi espositivi, rispettivamente dedicati al padre della Pop Art, Andy Warhol, e al più sfuggente street artist internazionale, Bansky.

Fino al 15 gennaio 2019, sarà la volta della mostra ICY & SOT – A Moment of Clarity, della quale è protagonista il duo iraniano. Rispettivamente nati nel 1985 e nel 1991, i due artisti e fratelli dalla città natale di Tabriz sono riusciti ad approdare a Brooklyn, New York.
Attivi dal 2006, legano il loro nome a interventi di arte urbana nei quali vengono affrontati temi come i diritti umani, la giustizia ecologica e le questioni sociali e politiche di rilievo internazionale. Le loro opere, in larga parte realizzate con la tecnica dello stencil, sono state presentate – e realizzate – in Iran, Stati Uniti, Germania, Cina, Norvegia, solo per citare alcuni paesi già raggiunti. Più di recente, la loro arte ha acquisito una forma scultorea e affronta tematiche legate alla situazione socio-politica iraniana.

La personale al Moco – The Modern Contemporary Museum Amsterdam, cui è associata anche la realizzazione di una nuova opera nella capitale olandese, arriva dopo la precedente partecipazione alla Twente Biënnale e in seguito alla personale che ha avuto luogo nella Galleria Chiellerie, proprio ad Amsterdam, dal titolo ICY & SOT dall’Iran.