Sky Arte HD
SkyArte

I film che raccontano l’architettura, in un festival a Venezia

28 giugno 2018

Sono Venezia, Sao Paulo, e Parigi le città coinvolte quest’anno nel circuito del festival itinerante di film sull’architettura Move Cine Arch. Creato da due società di produzione – Filmessay e Olhar Periferico – l’appuntamento debutterà nella città lagunare il prossimo 30 giugno, con la proiezione delle opere premiate in questa edizione e l’inaugurazione dell’installazione dell’artista brasiliano Felipe Russo, curata in collaborazione con Urbanautica Institute, nell’ambito della mostra Time, Space, Existence.

Fondato a Sao Paulo nel 2012 e progressivamente cresciuto, divenendo un riferimento per gli appassionati di cinema e di architettura, nel 2018 Move Cine Arch ha selezionato 21 nuove pellicole, provenienti da 14 nazioni.
Di tutte le opere scelte, a Venezia (presso Palazzo Mora, a partire dalle 18) verranno presentate le pellicole The Visitors di Rob Carter – l’animazione stop motion che rappresenta l’isola spagnola di Maiorca attraverso i secoli, che è aggiudicata la kermesse; When you return I’ll be living by the waterside – nella quale la regista olandese Petra Noordkamp ha filmato, per un anno intero, la zona residenziale ecologica EVA-Lanxmeer, a Culemborg, nei Paesi Bassi; il film italiano Cinema Grattacielo (da cui è tratta l’immagine in apertura).
Quest’ultima pellicola, alla quale è stato attribuito un riconoscimento per la “migliore tematica”, è stata diretta da Marco Bertozzi e riflette sulla multiforme natura del grattacielo di Rimini. Considerato da alcuni un eco-mostro e da altri un paradiso tecnologico, oggi è un “quartiere verticale” e accoglie residenti  provenienti da circa 20 Paesi diversi. La sua umanità e il suo paesaggio sono esaminati, in prima persona, da uno degli abitanti.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close