Sky Arte HD
SkyArte

Le fotografie di Michael Lavine raccontano la storia dell’hip hop

11 giugno 2018

Michael Lavine, OutKast

È in corso fino al 22 luglio, presso il Barberino Designer Outlet (a Barberino di Mugello, in provincia di Firenze), la mostra Hip Hop History. Fotografie di Michael Lavine: composta da 30 immagini mai esposte prima in Italia, il percorso espositivo ripercorre, attraverso i volti più significativi della scena hip hop impressi negli scatti di Lavine, l’evoluzione di questo importante fenomeno culturale, dalla sua nascita ai giorni nostri.
Dalla New York degli anni Settanta, dove lo stereo – portato rigorosamente sulla spalla – diventa un accessorio indispensabile, così come immancabili sono i pantaloni e le felpe oversize, le giacche di pelle, le tute da ginnastica, le insostituibili sneakers e i bucket hat, si passa al boom economico degli anni Ottanta. In quegli anni l’abbigliamento dei rapper conquista anche l’haute couture: i gioielli sono d’oro, i diamanti ricoprono le mani di donne e uomini indistintamente, le macchine sportive diventano uno status symbol e le tag diventano motivo d’ispirazione per i grandi brand della moda.
Negli anni Novanta i rapper diventano superstar dello show business americano, dominato ancora oggi da artisti come Jay-Z, Dr Dre, Eminem, Kayne West. È tutto documentato dagli scatti di Michael Lavine, che negli ultimi 25 anni ha realizzato alcune delle immagini più forti e iconiche del mondo dello spettacolo.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close