Sky Arte HD
SkyArte

A Pitti Uomo 94, uno spettacolare omaggio a Emilio Pucci

13 giugno 2018

Bonaveri, a fan of Pucci. Firenze, Palazzo Pucci

Come ogni inizio giugno, entro nel vivo la settimana fiorentina della moda. Oltre alle proposte per il prossimo anno, presentate dai brand italiani e internazionali alla Fortezza da Basso, l’intera città prende parte a Pitti Immagine Uomo 94, ospitando mostre, eventi e iniziative collaterali. Quest’anno, mentre il format Secret Florence conduce buyers, turisti e cittadini alla scoperta di sette luoghi esclusivi, che per l’occasione accolgono tutti i linguaggi del contemporaneo, una delle mostre promesse coinvolge lo storico Palazzo Pucci.

Fino al 15 giugno, la sede della Maison nel cuore di Firenze ospita infatti Bonaveri, a fan of Pucci e apre le porte a una mostra che mette in scena l’heritage e le competenze di due storici brand del made in Italy. L’evento illustra alla perfezione canoni estetici, maestria artigianale e savoir faire della casa di moda fiorentina e dell’azienda Bonaveri; quest’ultima, fondata nel 1950 a Renazzo di Cento (FE), produce manichini “artistici” ovvero personalizzati, utilizzati in prestigiose boutique come negli allestimenti museali.

Il percorso espositivo, messo a punto da Emma Davidge – Creative Director di Chameleon Visual – rende l’oggetto manichino un autentico “strumento di racconto“, associandolo a prodotti iconici della Maison Pucci. Dai suoi archivi provengono infatti accessori, borse, occhiali, bijoux, foulards, scarpe e cappelli, contraddistinti dal notevole vigore cromatico che costituisce un segno distintivo del brand.
Inclusa nell’itinerario di visita anche la Sala Bianca, per l’occasione trasformata in “Art Room”, con la presentazione dei 5 temi decorativi chiave dell’universo estetico creato da Emilio Pucci.