Sky Arte HD
SkyArte

A Villa Ada la poesia in musica di Piero Ciampi e Giovanna Marini

17 giugno 2018

Villa Ada – Roma incontra il mondo festeggia le nozze d’argento con la musica dando il via alla sua 25esima edizione. Il viaggio è iniziato infatti nel 1993; in questo quarto di secolo, sul palco si sono passati il testimone oltre 120 artisti ogni anno, per un totale di più di 3mila concerti.
Numeri importanti, che hanno reso questo Festival il più grande evento dell’estate romana, in corso fino al 10 agosto sulle rive del laghetto del secondo più grande parco pubblico di Roma dopo Villa Doria Pamphilj.

T’ho amato sempre, non t’ho amato mai è il concept di quest’anno, dalla forte connotazione sentimentale, che prende in prestito un verso di Fabrizio De André, a cui si rende omaggio il 28 giugno a ridosso del ventennale dalla sua morte.
Prima di quel giorno, sono previste altre due date ad alto tasso di poesia popolare: il 18 giugno, Paolo Zanardi canta Piero Ciampi, il cantautore-poeta della musica italiana (nell’immagine in apertura); il 24 giugno Ascanio Celestini e Giovanna Marini presentano Racconti e canzoni. Come recita il titolo, in scena andranno canti e racconti per parlare di lavoro, di immigrazione, di guerra e pace, di solidarietà e indifferenza, in un tempo invaso dalle immagini provocanti della pubblicità e da quelle scandalose della politica.