Sky Arte HD
SkyArte

La Pietà di Fabio Viale sbarca a Lampedusa

20 agosto 2018

fabio viale pietà lampedusa

È una ricerca appassionata quella che Fabio Viale dedica da anni al tema iconografico della Pietà, interpretato dall’artista piemontese attraverso la sua materia d’elezione: il marmo. Per due giorni, il 23 e il 24 agosto, Souvenir Pietà (Madre) sarà installata su una spiaggia di Lampedusa, rendendo ancora più profondo il legame fra la poetica di Viale e l’attualità.

L’opera – una replica in scala 1:1 della Pietà Vaticana di Michelangelo Buonarroti, dalla quale è stata eliminata la presenza del Figlio – sarà rivolta verso la Libia, veicolando un messaggio universale di accoglienza e di umanità, in un clima incerto come quello contemporaneo.

L’azione, realizzata con il supporto della Galleria Poggiali e del Comune di Lampedusa, racchiude in sé la memoria dell’opera di Viale, che richiama Souvenir Pietà (Cristo), datata 2007 e legata al medesimo soggetto, privato, in quella occasione, della figura della Madre, e Lucky Ehi, presentata durante l’apertura della sede milanese della Galleria Poggiali. Allora Viale aveva invitato un giovane nigeriano di religione cattolica, sfuggito a morte e persecuzione e conosciuto in un centro di accoglienza per rifugiati di Torino, a occupare il posto del Figlio tra le braccia della Madre, divenuta figura universale.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close