Sky Arte HD
SkyArte

Stanlio e Ollio di nuovo al cinema. Nel biopic di Jon S. Baird

3 agosto 2018

Stando alle prime notizie, bisognerà attendere l’inizio del nuovo anno per tornare a “vedere”, sul grande schermo, una delle coppie comiche più amate di sempre. Interpretato da Steve Coogan e John C. Reilly, il biopic Stan & Ollie aprirà un varco nella storia del celebre duo di attori, ripercorrendo gli eventi che si susseguirono nel corso del loro tour, con tappe in Gran Bretagna e Irlanda, avvenuto nel 1953. Diretto dal regista scozzese Jon S. Baird, classe 1972, il film si avvale della sceneggiatura di Jeff Pope e intende porsi come una sorta di “lettera d’amore” nei confronti di Stan – Arthur Stanley Jefferson – e Oliver  – Oliver Norvell Hardy.

La loro fama, rimasta praticamente intatta anche dopo l’addio alle scene, a livello internazionale è legata al fortunato sodalizio trentennale. Dal 1921 al 1951, infatti, i due artisti sono stati protagonisti di ben 106 film. Il successo raggiunto insieme, nonostante una certa diffidenza della critica, riuscì a consolidare quello già raggiunto singolarmente, prima di iniziare la fortunatissima serie. Ancora oggi, le pellicole in bianco e nero del duo e le loro memorabili gag non lasciano indifferente il pubblico, tra nostalgia, voglia di intrattenimento e desiderio di leggerezza.

La scelta di Pope, che in una recente dichiarazione alla stampa li ha definiti “i miei eroi“, è stata soffermarsi sulla fase conclusiva della loro attività congiunta, tra alti e bassi di consenso, primi segnali delle rispettive malattie che si manifestano e “prove” alle quali ogni amicizia viene sottoposta. Stan & Ollie è stato scelto come film di chiusura del 62esimo BFI London Film Festival: l’anteprima mondiale è stata annunciata per il 21 ottobre prossimo.