Sky Arte HD
SkyArte

Suzhou: la città cinese nella lista UNESCO per i suoi giardini

5 agosto 2018

Distante meno di due ore da Shanghai, la città di Suzhou offre una cospicua testimonianza della storica attenzione prestata dalla cultura cinese nella progettazione dei giardini. L'ascesa della dinastia Tang, che prese avvio intorno al 618 d.C. per proseguire fino ai primi del Novecento, favorì lo sviluppo di giardini in tutto il Paese, caratterizzati dalla compresenza di piante, rocce, torrenti, piccoli invasi, elementi scultorei e architettonici, isole artificiali, foreste di bambù. Nessun'altra città cinese può tuttavia vantare il record di Suzhou: ben nove degli oltre sessanti giardini qui presenti sono stati infatti riconosciuti dall'Unesco Patrimonio Mondiale.