Sky Arte HD
SkyArte

Barcellona, un giardino zen nel padiglione di Mies van der Rohe

4 ottobre 2018

Un anno dopo l'esperienza di "Mies Missing Materiality", il padiglione progettato da Ludwig Mies van der Rohe per l’Esposizione Internazionale che si tenne a Barcellona nel 1929 torna ad aprirsi agli autori contemporanei. L'artista statunitense Spencer Finch ha progettato l'installazione temporanea "Fifteen Stones", ricreando il giardino di Ryōan-ji zen di Kyoto. L'opera, visitabile ed esperibile fino al 21 ottobre prossimo, incoraggia la meditazione e la libera interpretazione. A riguardo Finch ha sottolineato che si tratta di due tra i luoghi che più ama nel mondo, poiché "entrambi sono profondamente umani e per me sono anche incredibilmente simili per il tipo di pensiero che sono in grado di generare".