Sky Arte HD
SkyArte

Gli esordi di Kate Moss negli scatti di Mario Sorrenti

3 ottobre 2018

Kate Moss Fabio Sorrenti fotografia fashion Phaidon

Kate Moss prima di diventare Kate Moss. È questo l’ideale sottotitolo che potrebbe accompagnare il volume Kate by Mario Sorrrenti, pubblicato dalla prestigiosa casa editrice Phaidon. Una collezione di scatti realizzati dall’allora compagno Mario Sorrenti, e mai divulgati prima, ritrae una giovane Kate Moss a qualche mese di distanza dal debutto nel mondo della moda.

Proprio grazie a questi scatti la Moss fu notata da Calvin Klein, che la volle nella campagna Obsession, da cui prese il via una carriera destinata a schiuderle le porte della fama internazionale. Introdotto da un saggio dello stesso Sorrenti, che contestualizza l’epoca in cui furono scattate le fotografie, il volume è la preziosa testimonianza degli esordi di due astri della moda e della fashion photography.

Di origini italiane, anche Sorrenti diede infatti forma alla propria carriera nel medesimo periodo in cui Kate Moss stava per muovere i primi passi come modella, diventando ben presto un autore di riferimento nel campo della fotografia di moda. I suoi scatti sono apparsi sulle pagine di Vogue, Harper’s Bazaar, i-D e all’interno di mostre allestite da Parigi a New York.