Sky Arte HD
SkyArte

Sperimentazioni in VHS al MAMbo di Bologna

8 ottobre 2018

mostra VHS Mambo Bologna

Dal 13 ottobre al 17 febbraio 2019, la Project Room del MAMbo di Bologna ospiterà VHS + video/animazione/televisione e/o indipendenza/addestramento tecnico/controllo produttivo 1995/2000, il progetto espositivo ideato da Saul Saguatti e Lucio Apolito con la curatela di Silvia Grandi e la collaborazione del Dipartimento di Arti dell’Università di Bologna.

La mostra prende in esame un periodo cruciale nello sviluppo del linguaggio audiovisivo, a metà strada fra l’epoca analogica e l’imminente rivoluzione digitale, configurandosi come un mix di esperimenti tra ambito performativo e videografica, a partire dalla VHS, il supporto per eccellenza nel campo del video. Opifcio Ciclope, Fluid Video Crew, Ogino Knauss, Otolab e Sun Wu Kung si distinsero nella produzione di materiali in cui confluivano animazioni, fonti in diretta e interventi di videografica.

La rassegna bolognese riunisce tre proiezioni murali suddivise in molteplici immagini di schermi, che avvolgono lo spettatore e lo inducono a una visione multipla. Il tutto è accompagnato da didascalie che scandiscono il susseguirsi dei video in loop e da una traccia audio in cui si sovrappongono le testimonianze degli autori, i quali restituiscono le atmosfere di allora.