Sky Arte HD
SkyArte

In un libro “l’omaggio all’umanità” del fotografo Jimmy Nelson

6 novembre 2018

Homage to Humanity libro fotografico Jimmy Nelson

Dopo il successo editoriale e i riconoscimenti di Before They Pass Away, con 250mila copie vendute nei primi giorni della pubblicazione, il fotografo inglese Jimmy Nelson ha scelto di raccogliere in un nuovo volume le sue esperienze in alcune delle aree più remote del mondo. Di nazionalità inglese, ha iniziato a lavorare come fotografo nel 1987, dimostrando fin dagli esordi una speciale attitudine per il racconto dei luoghi più difficili da raggiungere e delle culture meno conosciute. Nel corso di tre decenni di attività, è stato incaricato di documentare contesti e vicende anche particolarmente complessi e drammatici, tra cui la situazione di conflitto tra India e Pakistan per l’acquisizione della regione del Kashmir, o la guerra civile che ha insanguinato l’ex Jugoslavia negli anni Novanta.

Con il suo nuovo libro, Homage to Humanity, Nelson invita i lettori a intraprendere con lui un viaggio straordinario, in questo caso non solo fotografico. Infatti, accanto alle sue affascinanti immagini, il volume propone interviste, narrazioni e avvincenti descrizioni degli incontri di cui è stato protagonista a contatto con diverse popolazioni indigene. Svelando riti, usi e consuetudini di alcune delle tribù da lui raggiunte, il fotografo cerca di porre l’attenzione sull’importanza di “imparare da queste persone“, come lui stesso ha affermato, obiettivo perseguito anche con l’azione di documentazione della Jimmy Nelson Foundation, nata nel 2016.

Oltre al tradizionale formato cartaceo, Homage to Humanity è associato a un’applicazione che fornisce contenuti aggiuntivi su oltre 30 culture, distribuite in tutto il mondo: dall’Himalaya al Bhutan fino al Sud Sudan, un modo per aprire gli occhi e acquisire consapevolezza sui tanti modi di abitare, giorno dopo giorno, in un pianeta in continua evoluzione.