Sky Arte HD
SkyArte

Torino Film Festival 2018: arriva Colette con Keira Knightley

8 novembre 2018

Keira Knightley e Dominic West in COLETTE di Wash Westmoreland

Cresce l’attesa per il Torino Film Festival 2018, al via il prossimo 23 novembre, e iniziano a emergere le prime anticipazioni sull’imminente edizione, che sarà la numero 36.
Tra i film stranieri che verranno presentati nell’ambito della kermesse, quest’anno accompagnata da un’immagine guida che rende omaggio a Rita Hayworth, a cento anni dalla nascita, spicca Colette.
Diretto da Wash Westmoreland e incluso nella sezione Festa Mobile, il film arriverà al festival torinese in prima italiana, dopo il passaggio all’ultimo Sundance Film Festival, lo scorso mese di gennaio. A vestire i panni di una delle figure femminili più rivoluzionarie del secolo scorso è stata scelta l’attrice Keira Knightley, nota al grande pubblico per le sue interpretazioni in pellicole come Orgoglio e pregiudizio, Espiazione e Anna Karenina.

Keira Knightley in Colette - Regia di Wash Westmoreland

Sullo sfondo della Belle Époque parigina si compie la complessa vicenda di Sidonie-Gabrielle Colette, arrivata in città dalla nativa campagna francese in seguito al matrimonio con l’impresario letterario Willy, che è portato sulle scene dall’attore britannico Dominic West. Proprio impiegando l’identità del marito, e su iniziale sua sollecitazione, la protagonista rispolvererà la passione per la scrittura, riuscendo a pubblicare alcuni romanzi. Il successo di questi volumi sarà tale da elevare il personaggio femminile uscito dalla penna di Colette – Claudine – a nuovo simbolo della libertà delle donne.
Le alterne vicende della vita coniugale spingeranno l’autrice a lasciare Willy e, parallelamente, a intraprendere una battaglia per rivendicare la proprietà delle sue opere letterarie.