Sky Arte HD
SkyArte

A Milano, la storia della rivista Corrente in tre mostre

18 dicembre 2018

rivista corrente arte contemporanea museo novecento milano

È una mostra in tre sedi quella dedicata dal Museo del Novecento, dalla Casa Museo Boschi Di Stefano e dalla Biblioteca Sormani alla storia della rivista Corrente, fondata sul finire degli anni Trenta dal giovane Ernesto Treccani e poi soppressa su indicazione di Mussolini il 10 giugno 1940, per via delle posizioni dichiaratamente antifasciste che ne orientavano l’attività. Nonostante la chiusura della rivista, il movimento creativo a esso legato rimase in attività, con le Edizioni di Corrente, le azioni teatrali di Palcoscenico e il programma espositivo della Bottega di Corrente, ricevendo anche l’appoggio di varie gallerie milanesi.

Di questo e di molto altro parlano le tre mostre allestite nelle sedi meneghine, riavvolgendo il nastro di un’impresa passata alla Storia.
Fino al 3 marzo 2019, il Museo del Novecento di Milano ospita Corrente 1938, dando risalto agli artisti legati al movimento, mentre alla Casa Museo Boschi Di Stefano viene approfondito il ruolo chiave del collezionismo dei coniugi Antonio e Marieda Boschi Di Stefano tra la fine degli anni Trenta e l’inizio degli anni Quaranta, proprio grazie al loro interesse verso gli artisti di Corrente.
Infine, sino al 19 gennaio 2019, la Biblioteca Sormani farà da cornice alla mostra storica-documentaria e fotografica Gli anni di Corrente. Numerosi documenti, tra cui fotografie, riproduzioni di manoscritti, sculture, dipinti, riviste d’epoca e poesie, illustrano le radici culturali del movimento, spaziando dall’europeismo alle componenti artistiche, politiche, filosofiche e letterarie che caratterizzarono Corrente.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close