Sky Arte HD
SkyArte

Banksy colpisce ancora, con un murale “natalizio” in Galles

21 dicembre 2018

Banksy Murale Port Talbot bambino nevicata

Ogni volta che Banksy “mette a segno” un nuovo intervento urbano, l’attenzione mondiale si catalizza sull’opera in questione, specie se è lo stesso artista a confermare di esserne l’autore. È quanto accaduto in seguito alla comparsa di un murale su un garage a Port Talbot, cittadina tristemente nota in Gran Bretagna per il livello di inquinamento registrato a causa delle industrie che la popolano.

Lo “zampino” di Banksy sarebbe confermato dalla presenza di un video dedicato al graffito sul profilo Instagram dello street artist e da una serie di immagini postate sul suo sito. In effetti, il tema del murale ben si adatta alla poetica di Banksy, da sempre interessato a mettere in luce, con sferzante sarcasmo, le problematiche più attuali.

Banksy Murale Port Talbot Galles bambino nevicata cenere inquinamento

Il protagonista dell’opera è un bambino che, a prima vista, sembra essere immortalato sotto una cascata di neve, con le braccia spalancate e la bocca aperta per afferrare i fiocchi ghiacciati. Insomma, un soggetto insolitamente rassicurante, diremmo quasi a tema natalizio, per Banksy…
Girando l’angolo, però, il graffito appare nella sua interezza, mostrando un cassonetto in fiamme da cui proviene la nuvola di cenere – e non di neve – che avvolge il bambino. Si tratta di una chiara allusione all’inquinamento che minaccia la città inglese, invasa lo scorso luglio da una nube di polvere nera emanata dalle acciaierie della zona.

[Immagini tratte da banksy.co.uk]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close