Sky Arte HD
SkyArte

Street art a Milano: tre artisti reinventano via Gallarate

31 dicembre 2018

Rancy murale via Gallarate Milano SMART Street Colors

Sono Ozmo, Zed1 e Rancy, gli autori dei tre interventi di street art che nei giorni scorsi hanno cambiato il volto di via Gallarate, a Milano. L’arteria stradale, quotidianamente sottoposta al passaggio di circa il 40% del traffico urbano locale, si presenta ora in una veste del tutto rinnovata grazie al progetto SMART Street Colors, curato e promosso dall’associazione culturale El Redefoss.
Dall’ 8 al 15 dicembre scorsi, lungo l’imponente murata che costeggia la strada sono stati realizzati tre murales di grande formato, che hanno donato una forte identità cromatica a questa porzione di città.

Diversi i soggetti scelti dagli street artist coinvolti nell’iniziativa, che hanno accettato di misurarsi con le peculiarità del luogo di intervento.
Lo testimonia l’opera di Ozmo, che nel tratto di parete assegnato ha voluto esprimere il proprio augurio ai pendolari che attraversano questa arteria con gli strumenti che gli sono propri. Le divinità raffigurate – le riproduzioni della Venere de’ Medici e di Hermes con Dioniso fanciullo di Prassitele – si fanno dunque portatrici di un messaggio di protezione e di buon auspicio destinato agli automobilisti e ai motociclisti di passaggio.
Volere è Potere è il titolo del lavoro di Rancy [nell’immagine in apertura, fonte Facebook], che è anche curatore dell’intero progetto. Una pluralità di figure e forme contraddistingue la sua composizione, nella quale l’evocazione dell’astronauta, delle sonde spaziali e degli altri elementi individuabili intende porsi come un invito al superamento dei limiti e un incoraggiamento alla ricerca, alla sperimentazione e all’esplorazione.
Il registro cambia ancora con Il Bivio di Zed1, opera che va a integrarsi con una pensilina degli autobus, lasciando aperta, a chi è in attesa, la possibilità di scelta tra due opzioni: “con lei” oppure “senza di lei” sono le opzioni indicate, su frecce che puntano verso opposte direzioni.

In occasione dell’inaugurazione dei tre murales, negli spazi di SMART EQ è stata anche presentata un’esposizione dei lavori indoor – tele e installazioni – di Ozmo, Zed1 e Rancy.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close