Sky Arte HD
SkyArte

La Turchia ottomana in migliaia di fotografie, disponibili online

7 gennaio 2019

Le port en avant Yeni Djome, 1870 Sébah, Pascal, Sites Pierre de Gigord collection of photographs of the Ottoman Empire and the Republic of Turkey. Series V. Card mounted photographs.

Se avete sempre sognato visitare la Turchia; se l’avete già raggiunta e ne siete rimasti affascinati; se l’osservazione in prima persona degli “scenari contemporanei” ha suscitato in voi forme di nostalgia per l’irripetibile passato di questa terra, al “confine” tra Europa e Asia, questa notizia potrebbe rivelarsi di particolare interesse.
Recentemente il Getty Research Institute ha ultimato il processo di digitalizzazione di oltre 6mila fotografie scattate nell’Ottocento e all’inizio del Ventesimo secolo; si tratta di materiale divenuto disponibile per lo studio e per il download in forma gratuita.
All’interno di questo “patrimonio fotografico”è presente anche la raccolta di fotografie dell’era ottomana costituita dal collezionista francese Pierre de Gigord negli anni Ottanta del secolo scorso, durante il suo viaggio in Turchia.

L’eterogeneità delle immagini, diverse per dimensioni, stile e formato, sana la curiosità di quanti nutrono una passione verso questa terra e il suo complesso passato. Scorci di città e mercati si affiancano a ritratti di coppie e singoli, spesso anche in abiti tradizionali; scene di vita quotidiana lungo le strade dell’antica Costantinopoli si intervallano con scatti relativi a venditori ambulanti di prodotti tipici.
Non mancano immagini di rilievo storico e “istituzionale”, delle quali sono protagonisti funzionari governativi e ministri in carica negli anni del genocidio armeno, ancora oggi “materia controversa” per l’opinione pubblica turca.
Sebbene siano state scattate da autori destinati a restare senza nome, queste fotografie offrono un tuffo in un passato neppure troppo distante e fanno luce sulla vita delle donne e degli uomini turchi, sulle loro attività, sugli edifici e sugli spazi in cui si è svolta la loro esistenza.

[Immagine in apertura: Pascal Sébah, Le port en avant Yeni Djome, 1870. Pierre de Gigord collection of photographs of the Ottoman Empire and the Republic of Turkey. Series V. Card mounted photographs]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close