Sky Arte HD
SkyArte

L’arte grafica di Picasso approda alla Kunsthal Rotterdam

6 febbraio 2019

Pablo Picasso, Buste de Femme d'apres Cranach Le Jeune, Collectie Boijmans

Supera quota 2.500 il numero delle stampe realizzate da Pablo Picasso nel corso della sua intensissima carriera; opere che attestano la straordinarietà dell’artista, capace di muoversi con destrezza tra vari generi e di sperimentare tecniche eterogenee. Sulla sua produzione grafica si sofferma la Kunsthal Rotterdam, sede dal 9 febbraio di Picasso On Paper.
La mostra riunisce una selezione delle quasi 400 stampe di Picasso che appartengono al patrimonio del Museo Boijmans Van Beuningen e che per questa iniziativa vengono portate oltre le mura dell’istituzione.

Realizzata nel 1962, la serie La Dame à la Collerette è una delle pietre miliari del percorso espositivo. Si tratta di una collezione di otto linoleografie a colori, dalla quale emerge il magistrale controllo di questa tecnica da parte dell’artista.
Il soggetto femminile, così frequentemente indagato da Picasso, risulta centrale anche in questo caso: protagonista delle serie è la moglie Jacqueline, sorprendente raffigurata in abiti storici. Scomparsa nel 1986, l’ultima compagna di vita dell’autore è ampiamente presente in tutta questa esposizione, dalla quale emergono tuttavia anche altre figure di donne.
Nel caso dell’acquaforte datata 1905, anch’essa in mostra, l’attenzione dell’artista venne catturata da Madeleine, una modella con cui ebbe una breve relazione. Marie-Thérèse Walter, sua amante dal 1927, fu la musa principale della seria Vollard Suite (1930-37), tra le opere chiave della produzione grafica di Picasso. La donna viene variamente rappresentata, divenendo protagonista di situazioni e contesti diversi ed è a sua volta innamorata – e spiata – dal Minotauro: insieme danno vita a composizioni dalle forti sfumature surreali.

Visitabile fino al 21 maggio, Picasso On Paper cederà il testimone alla mostra dedicata alle stampe di Giovanni Battista Piranesi, al via il 25 maggio; sul tema del paesaggio si concentrerà l’appuntamento previsto per il prossimo autunno.
Si tratta di iniziative comprese nel programma Boijmans Next Door, che nei prossimi anni continuerà a condurre i capolavori della collezione del Museum Boijmans Van Beuningen in giro per Rotterdam. Nonostante i lavori di ristrutturazione dell’edificio sede dell’importante museo, alcune delle sue opere saranno infatti presentate in altri otto luoghi cittadini, nel corso di 11 mostre.

[Immagine in apertura: © Pablo Picasso, Buste de femme d’après Cranach le Jeune, dettaglio, 1958, Collection Museum Boijmans Van Beuningen, Rotterdam, c/o Pictoright Amsterdam 2019, photograph: Studio Buitenhof, The Hague]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close