Sky Arte HD
SkyArte

Uno spettacolo racconta Dora Maar, al Filodrammatici di Milano

12 febbraio 2019

Ritratto di Dora M. teatro dei filodrammatici milano storia dora maar pablo picasso

Calcherà il palcoscenico del Teatro Filodrammatici di Milano fino al 17 febbraio, Ritratto di Dora M., lo spettacolo curato da Ferdinando Bruni e Francesco Frongia che ricostruisce la vicenda biografica e artistica della fotografa, poetessa e pittrice scomparsa nel 1997.
Diretto dallo stesso Frongia, lo spettacolo è interpretato da Ginestra Paladino, chiamata a vestire i panni dell’artista francese di origine croata nota per la sua tormentata relazione con Pablo Picasso.

Nell’arco di 90 anni di vita, Maar ha attraverso praticamente tutto il Novecento: è stata “raggiante musa dei surrealisti, la donna che gioca coi coltelli, la donna che piange nei ritratti di Picasso, annientata da un amore assoluto, la reclusa, la mistica piegata nel corpo dall’artrosi, ma sempre più raffinata nello spirito“, come ha sottolineato Paladino, mettendo in evidenza la complessità di questa figura.
Profonda è infatti la trasformazione che avviene in lei in seguito all’incontro con il padre del cubismo: mentre all’inizio degli anni Trenta è una fotografa accreditata, su spinta di Picasso finisce per abbandonare questa attività, non prima di aver documentato, con una serie di scatti che diventeranno storici, la creazione di Guernica.
Il passaggio alla pittura non conduce verso risultati altrettanto rilevanti; piuttosto viene considerato una delle “tappe dolenti” di un percorso esistenziale che sarà tragicamente segnato dalla profonda sofferenza per la separazione dall’artista, avvenuta quando le sue attenzioni si concentrarono sulla giovane Françoise Gilot. Quel dolore sarà a sua volta portatore di una scelta radicale ed estrema: per quasi cinque decenni Maar, infatti, ripiegherà verso “un’esistenza fatta di meditazione, preghiera e solitudine, una clausura misteriosa in cui nessuno fu mai ammesso“.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close