Sky Arte HD
SkyArte

Artisti spagnoli in esilio, da Picasso a oggi

13 marzo 2019

Pablo Picasso Guernica

Si intitola Picasso and the Exodus. A Spanish History of Art in Resistance la mostra allestita, dal 15 marzo al 25 agosto, presso Les Abattoirs, a Tolosa. Un efficace approfondimento sul legame tra gli artisti e il tema dell’esilio, vissuto da molti di essi in tempi passati e recenti e protagonista delle loro opere. La rassegna ospite del museo francese trae origine dall’esempio di Picasso, artista esule per antonomasia, che non ebbe timore di schierarsi contro il regime franchista.

Risale al 1937, anno in cui scoppiò la guerra civile spagnola, la netta presa di posizione di Picasso contro il regime di Franco: incaricato dal Padiglione spagnolo di realizzare un dipinto per la fiera di Parigi, l’artista modificò radicalmente il soggetto del suo intervento dopo essere venuto a conoscenza del tragico bombardamento della città di Guernica, divenuto poi il tema cardine di uno dei suoi capolavori più noti.

Esule lui stesso, Picasso si schierò a difesa della pace e di quanti scelsero di abbandonare il proprio Paese di origine, le cui opere affiancano quelle di Picasso nella mostra di Tolosa. Óscar Domínguez, Luis Fernández, Hans Hartung, Joan Miró, Manuel Ángeles Ortiz sono solo alcuni esempi di artisti esuli riuniti dalla rassegna francese, ai quali si sommano coloro che continuarono a realizzare i propri lavori anche nei campi di rifugiati, come Antoni Clavé, J.Fín (Josefin Vilató) e Javier Vilató.

Non manca un riferimento al tempo presente, attraverso gli interventi di artisti contemporanei che hanno raccolto l’eredità “politica” e sociale di Picasso, battendosi per i diritti civili e la libertà e mantenendo alta l’attenzione sul tema dell’esilio ai giorni nostri.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close