Sky Arte HD
SkyArte

Antonio Ligabue, il “Vincent van Gogh svizzero”

7 aprile 2019

Nato a Zurigo nel 1899 e, per una serie di vicissitudini, successivamente espulso dalla Svizzera, Antonio Ligabue torna nel Paese che gli ha dato i natali in occasione della mostra che gli dedica il Museum im Lagerhaus di San Gallo. Visitabile fino all’8 settembre e compresa nel palinsesto espositivo messo a punto dall’istituzione elvetica in occasione del 30esimo anniversario della sua fondazione, la retrospettiva intende contestualizzare l’opera pittorica dell'artista nel più vasto quadro culturale della regione orientale della Svizzera, avanzando parallelismi con autori delle correnti Naive e Art Brut, tra cui Adolf Dietrich, Hans Krüsi e Hedi Zuber.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close