Sky Arte HD
SkyArte

A Milano i mobile artist indagano il mito della bellezza

13 maggio 2019

mobile art copernico milano

Giulia Baita, Eliza Tsitsimeaua-Badoiu, Barbara Coleman DuBois, Rosaria Straffalaci e Marcello Barbusci sono gli esperti che hanno formato la giuria incaricata di selezionare i vincitori di The Beauty Myth, il contest internazionale dal quale è nata la mostra omonima. A partire dal 15 maggio, gli esiti del concorso saranno presentati negli spazi della Copernico Gallery, a Milano, accendendo i riflettori su un fenomeno non ancora ampiamente diffuso in Italia.
Si tratta della Mobile Art, la forma d’arte fotografica nella quale il ricorso a smartphone, tablet e app di editing è finalizzato alla realizzazione di opere d’arte successivamente condivise via web, social o attraverso siti di fotografia.

Considerata come “un’arte democratica in tutti i sensi, dalla produzione alla sua diffusione“, questa “frontiera” dell’arte contemporanea si caratterizza per l’immediatezza della condivisione, data l’assenza di figure di intermediazione e di ostacoli. Attraverso gli strumenti propri della Mobile Art, i 30 autori della collettiva milanese offrono una loro riflessione sul mito della bellezza nella nostra epoca.

The Beauty Myth è compresa nell’iniziativa Art Journey, il progetto culturale sviluppato da Copernico – la rete di luoghi di lavoro e servizi dedicati allo smart working – finalizzata all’esplorazione delle interconnessioni e assonanze tra il mondo dell’arte, del business e del lavoro. L’iniziativa è stata ideata ed è curata da Giorgia Sarti, a sua volta fondatrice di alcune gallerie d’arte; tra queste anche la Whitelight Art Gallery, nata proprio tra le mura di Copernico Milano Centrale.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close