Sky Arte HD
SkyArte

Il colorato Dulwich Pavilion tra gli highlights del London Festival of Architecture

13 giugno 2019

Dulwich Pavilion_Pricegore x Yinka Ilori_2019 London Festival of Architecture

In attesa delle prime immagini del Serpentine Pavilion 2019, progettato dall’acclamato architetto giapponese Junya Ishigami, a Londra è stata da poco inaugurata un’altra architettura temporanea. Dopo il fortunato debutto di due anni fa, sta infatti proseguendo la collaborazione tra il London Festival of Architecture e la Dulwich Picture Gallery; fino al 22 settembre sarà così possibile visitare il nuovo Dulwich Pavilion. A raccogliere il testimone dallo studio IF_DO architects, che aveva vinto la prima edizione del concorso dedicato,  è stato il team formato dagli architetti londinesi di Pricegore e dal designer Yinka Ilori.

Insieme hanno voluto imprimere a questo spazio temporaneo, realizzato nello storico parco della Dulwich Picture Gallery, una spiccata identità cromatica. Non è dunque un caso che il nome assegnato all’opera sia proprio The Colour Palace. Alta 10 metri, la struttura incarna una “vivace fusione di tradizioni culturali europee e dell’Africa occidentale. Con il suo colore abbagliante e design innovativo, sarà giustapposto al capolavoro architettonico di Sir John Soane, offrendo uno spettacolo visivo per i visitatori di tutte le età“. Grazie al suo mix di colori e pattern, The Colour Palacesi rivolge a una Londra multiculturale“; l’audace composizione genera un forte contrasto con l’edificio di Sir John Soane, associando tradizioni nigeriane ed europee con il design contemporaneo.
Per tutta l’estate verrà impiegata in vari modi: ospiterà spettacoli, workshop, esibizioni live di musica, sedute di yoga e molto altro ancora.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close