Sky Arte HD
SkyArte

L’arte riscopre i luoghi meno conosciuti di Firenze

8 giugno 2019

Secret Florence Cenacoli Fiorentini 2019 Virgilio Sieni

Sono il Cenacolo di Sant’Apollonia, il Cenacolo di San Salvi, la Chiesa di San Giovanni Battista all’Autostrada, il Chiostro del Convento del Carmine, il Chiostro del Vecchio Conventino Officina Creativa, il Cinema La Compagnia e il Planetario / Fondazione Scienza e Tecnica i luoghi scelti per la quarta edizione di Secret Florence.
Nato nel 2016 con l’obiettivo di potenziare l’offerta culturale cittadina nella settimana di Pitti Uomo, il progetto riunisce quest’anno cinque partner – Lo schermo dell’arte Film Festival, Musicus Concentus, Virgilio Sieni Centro nazionale di produzione, Tempo Reale, Fabbrica Europa – attivando un confronto tra i linguaggi del contemporaneo e il patrimonio storico-architettonico cittadino. Un obiettivo perseguito indirizzando il pubblico di tutte le età oltre i luoghi più noti o frequentati del denso tessuto fiorentino.

In programma dal 10 al 15 giugno, Secret Florence sarà aperto dall’anteprima nazionale del film vincitore della Settimana della critica a Cannes 2018: Diamantino – Il Calciatore Più Forte Del Mondo di Gabriel Abrantes e Daniel Schmidt sarà proiettato al Cinema La Compagnia, lunedì 10 giugno, in una serata a cura de Lo Schermo dell’arte Film Festival. Due le iniziative curate dal ballerino e coreografo Virgilio Sieni e dalla sua compagnia (nell’immagine in apertura): nei Cenacoli di Sant’Apollonia e San Salvi saranno presentate due danze concepite seguendo, come una partitura, le tredici figure dell’Ultima Cena.
Paesaggio Notte / Werner Dafeldecker è il titolo della proposta musicale sperimentale messa a punto da Tempo Reale per il Planetario / Fondazione Scienza e Tecnica (giovedì 13 giugno), mentre la danza e la gestualità saranno nuovamente protagonisti, con un bis di appuntamenti, il giorno successivo. Al Chiostro del Vecchio Conventino-Officina Creativa, Fabbrica Europa proporrà infatti A Peaceful, peaceful place, con il coreografo Davide Valrosso e tre danzatori indiani dell’Attakkalari Centre for Movement Arts di Bangalore; in un “secret place” che sarà comunicato solo in caso di prenotazione si esibiranno invece la coreografa e danzatrice indiana Hemabharathy Palani e Gianni Maroccolo, in uno spettacolo nel segno della multidisciplinarietà.
Sarà, infine, la Chiesa di San Giovanni Battista all’Autostrada, progettata dall’architeto Giovanni Michelucci, a ospitare Il silenzio è il canto più perfetto e Symphony Monotone – Silence, doppio progetto, sempre a cura di Tempo Reale, che chiuderà questa edizione di Secret Florence.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close