Sky Arte HD
SkyArte

I progetti italiani abbandonati: storia di uno “stile” secondo Alterazioni Video

27 giugno 2019

Alterazioni Video, Case popolari, Reggio Calabria, 2018

Mescola Storia, architettura e linguaggi creativi contemporanei l’opera in progress di Alterazioni Video – il collettivo artistico fondato da Paololuca Barbieri Marchi, Alberto Caffarelli, Matteo Erenbourg, Andrea Masu e Giacomo Porfiri – in mostra negli spazi di Merano Arte dal 29 giugno al 22 settembre. Incompiuto: la nascita di uno stile riunisce gli esiti di un lavoro decennale sulle architetture italiane mai portate a termine, restituendo una suggestiva – quanto drammatica – mappatura del Paese.

Curata da Christiane Rekade, la rassegna approfondisce i confini di una indagine che ha documentato ben 750 costruzioni sparse in tutta Italia, vero e proprio paradigma, secondo il collettivo, per leggere la storia nostrana recente attraverso le rovine contemporanee.

Avviato come un progetto digitale, Incompiuto si è poi arricchito di stampe, video, installazioni, toccando i più svariati ambiti disciplinari fino a raggiungere la moda. Il celebre stilista Virgil Abloh si è infatti ispirato al lavoro di Alterazioni Video per la collezione 2019 del suo marchio Off-White, per la scenografia della sfilata al Louvre e per la campagna pubblicitaria.

[Immagine in apertura: Alterazioni Video, Case popolari, Reggio Calabria, 2018]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close