Sky Arte HD
SkyArte

Satira e umorismo alla Biennale di arti grafiche di Ljubljana

7 giugno 2019

Crack Up - Crack Down, 33rd Ljubljana Biennial of Graphic Arts, Installation view, photo Jaka Babnik

C’è tempo fino al 29 ottobre per visitare una delle manifestazioni creative più antiche d’Europa, istituita in Slovenia nel 1955. Stiamo parlando della Ljubljana Biennial of Graphic Arts (MGLC), giunta alla 33esima edizione con il titolo Crack Up – Crack Down. Curata dal collettivo artistico Slavs and Tatars, la kermesse illumina la pratica creativa di personalità note ed emergenti, confermando la propria apertura alla novità e al desiderio di sperimentazione.

L’appuntamento di quest’anno si concentra sul tema della grafica non solo come medium ma soprattutto come strumento critico contemporaneo, che trova nell’ironia e nella satira degli strumenti imprescindibili. In particolar modo, la Biennale ripercorre la presenza trasversale di questi “strumenti” nella storia e nel contesto internazionale, mettendone in luce le peculiarità.

Oltre agli interventi delle celeberrime Nicole Wermers e Martine Gutierrez, la Biennale ospita una serie di nuovi lavori commissionati ad artisti del calibro di Lawrence Abu Hamdan, Pablo Bronstein, Marlie Mul, Woody De Othello, Endre Tót e Martina Vacheva. Offrendo una panoramica esaustiva sulla creatività internazionale.

[Immagine in apertura: photo by Jaka Babnik]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close