Sky Arte HD
SkyArte

A Senigallia l’antologica del fotografo Maurizio Galimberti

29 luglio 2019

Maurizio Galimberti, Carlo Verdone 55° mostra del cinema di Venezia 1998

A un anno dal progetto espositivo che ha riunito insieme le nuove acquisizioni dell’Archivio italiano dell’autoritratto fotografico, continua a rafforzarsi il “legame” tra la Rocca Roveresca di Senigallia, in provincia di Ancona, e l’arte fotografica.
Dal 2 al 31 agosto, sarà infatti possibile visitare l’antologica che ricostruisce la carriera di Maurizio Galimberti, curata da Denis Curti.

Classe 1965, l’artista originario di Como è noto soprattutto per i suoi peculiari ritratti e per “la particolarità di proporre il soggetto fotografato in composizioni realizzate da tante tessere o tasselli, tutti della stessa dimensione, ma di numero variabile tra un’opera e l’altra“, come ha sottolineato il curatore.
In occasione della mostra marchigiana viene presentata una selezione di opere, considerate tra le più rappresentative della sua produzione, provenienti dal proprio archivio e da collezioni private. Nel percorso di visita, il genere della ritrattistica è ampiamente documentato, come testimoniano gli scatti nei quali Galimberti ha immortalato Umberto Eco, Lalla Romano, Lucio Dalla, Loredana Bertè, Robert Altman e altri personaggi, sempre secondo l’ormai riconoscibile impostazione “a mosaico”.

In mostra anche opere in cui l’artista “fa propria” la tecnica duchampiana del prelievo di oggetti appartenenti alla vita quotidiana per avanzare una rielaborazione secondo il suo distintivo stile e una serie di fotografie di viaggio, scattate sia a New York, sia nell’ambito del cosiddetto Progetto Emilia. Prime Istantanee, che è ancora in buona parte inedito.

[Immagine in apertura: Maurizio Galimberti, Carlo Verdone, 55. Mostra del cinema di Venezia, 1998]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close