Sky Arte HD
SkyArte

A Parma, tutte le donne di Pier Paolo Pasolini

5 agosto 2019

L’attività intellettuale di Pasolini è stata eclettica come poche. Provocatorio e lucido, il suo pensiero ebbe un obiettivo costante: sfidare la morale dominante, per far crescere la società italiana al di là degli stereotipi sociali e di genere. La mostra in corso al Museo Piermaria Rossi di Berceto, in provincia di Parma, indaga un aspetto che certamente influenzò la statura poetica e civile di Pasolini: la sua vicinanza al mondo femminile.

Pasolini e le donne, questo il titolo del progetto curato da Giuseppe Garrera e Sebastiano Triulzi, dà spazio a un denso corpus di fotografie provenienti dalla collezione privata di Garrera. Un progetto promosso dall’Associazione Culturale Sentieri dell’Arte, con il patrocinio del Comune di Berceto, Borghi Autentici e Regione Emilia Romagna.

L’esposizione include oltre novanta scatti originali, lettere e documenti di varia natura che ripropongono lo speciale rapporto tra l’intellettuale nato a Bologna nel 1922 e alcune tra le donne-simbolo della nostra storia nazionale; attrici, cantanti e scrittrici che hanno incrociato la loro biografia a quella dell’intellettuale, finendo per lasciarci un segno ed essendone a loro volta segnate.

Tra di loro Susanna Colussi, mamma di Pier Paolo, Silvana Mauri, Elsa Morante, Anna Magnani. E poi ancora Oriana Fallaci, Amelia Rosselli e Maria Callas, conosciuta da Pasolini sul set di Medea, unita poi allo scrittore da un legame profondo. Un percorso fotografico intimo e iconico, in scena fino al 15 settembre.

[Immagine in apertura: Pasolini e la madre Susanna, photo Vittorio La Verde, copyright Gerardo Martorelli]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close