Sky Arte HD
SkyArte

Finalmente disponibile l’album perduto di Miles Davis

9 settembre 2019

È uscito il 6 settembre l’atteso album inedito di Miles Davis, Rubberband. Una buona notizia per i tanti fan del celebre compositore e trombettista statunitense jazz, considerato uno dei più influenti, innovativi e originali musicisti del XX secolo, che torna, così, sotto le luci della ribalta a ventotto anni dalla morte.

Tutto grazie a un disco incompiuto, e rimasto in archivio per oltre tre decenni, di cui si erano perse le tracce, ora completato e reso disponibile su CD, LP e in digitale per la Rhino Records. Registrato nel 1985, Rubberband fu in seguito accantonato da Davis per seguire un altro progetto, Tutu, che impresse alle sonorità di Davis una netta svolta.

Ora quelle undici tracce, nelle mani dei produttori originali – Randy Hall e Zane Giles ‒ e del nipote di Davis, Vince Wilburn Jr., che aveva suonato la batteria nelle sessioni dell’85 e dell’86, hanno visto finalmente la luce, riportando l’attenzione su uno degli indiscussi simboli del jazz.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close