Sky Arte HD
SkyArte

A Torino, l’arte incontra l’information design

6 settembre 2019

Viviamo in un mondo in cui ogni nostro movimento sul web sembra essere schedato, catalogato, codificato: un vortice di numeri ed equazioni che hanno il compito di definirci, soprattutto agli occhi del mercato; per assurdo, questi numeri ci conoscono meglio di noi. Come gestirli dunque, trovando un punto di raccordo tra analisi informatica e persone? Come tradurre dati complessi in immagini semplici a facilmente leggibili?

Sono queste le domande alla base dell’information design, un tema entrato ormai a pieno titolo nel dibattito attuale sul design della comunicazione visiva, e affrontato dalla mostra aperta fino al 20 settembre al Circolo del Design di Torino. Umanità Aumentata: Identità contemporanee tra dati e rappresentazione – questo il titolo dell’evento (nell’immagine in apertura, photo PEPE Fotografia) – indaga il rapporto tra flussi numerici e rappresentazione visiva.

Curata da Marco Ruffino e Wild Mazzini ‒ data art gallery, l’esposizione raccoglie opere dedicate all’indagine sull’essere umano contemporaneo e sulla sua identità, a partire da dati e informazioni complesse. In mostra infografiche, visualization e rielaborazioni fotografiche, realizzate dai designer e artisti protagonisti della collettiva. Tra gli altri, Giorgia Lupi, Valentina D’Efilippo, Mario Klingemann e Adolfo Arranz.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close