Sky Arte HD
SkyArte

Club To Club – #C2C15

Lingotto, Conservatorio, Hotel AC, San Salvario, Teatro Carignano, Venue TBA - dal 04/11/2015 al 08/11/2015
Club To Club, Lingotto, Torino

Lingotto, Conservatorio, Hotel AC, San Salvario, Teatro Carignano, Venue TBA

Info box

Generi: musica, serata - evento, Urban art

#C2C15 è la quindicesima edizione di Club To Club, il più importante Festival di musica e arte in Italia, alla costante ricerca del punto d’incontro perfetto fra avanguardia e pop.
Club To Club celebra il suo XV anniversario con un’edizione (già sold out tranne il sabato) che si preannuncia esaltante dal 4 all’8 novembre a Torino durante la Contemporary Week.
Una lineup ricchissima, impreziosita da un artista straordinario, protagonista indiscusso della scena musicale a livello globale: Thom Yorke (cantante e fondatore dei Radiohead) si esibirà dal vivo il 6 novembre nella sua unica data italiana. Il carismatico musicista britannico presenterà in esclusiva per l’Italia a Club To Club il materiale del suo ultimo album solista Tomorrow’s Modern Boxes insieme al produttore e collaboratore Nigel Godrich coadiuvato dai visual di Tarik Barri.

Il Festival
Nato negli anni ’00 come circuito di club uniti nel corso di una notte da un solo biglietto, il festival è cresciuto in questi quindici anni fino a diventare una cinque giorni di spettacoli no-stop di alcuni degli artisti più acclamati e visionari al mondo, che si snodano all’interno di location uniche della città più elegante e regale d’Italia. Un evento unico, che richiama un folto pubblico da tutto il mondo (oltre 40.000 le presenze previste quest’anno).
Dagli spazi del Salone dei Concerti del Conservatorio, famoso per l’impeccabile qualità della sua acustica (mercoledì 4 novembre per Apparat), al prestigioso Teatro Carignano, il più spettacolare teatro barocco in Italia (giovedì 5 novembre con Floating Points), dai nuovi e ampi spazi a disposizione nei padiglioni post-industriali del Lingotto Fiere (con oltre venti act) al quartiere di San Salvario, centro nevralgico della nuova creatività torinese, all’AC Hotel Lingotto, headquarters e cuore pulsante della manifestazione.
Nel corso di 15 edizioni di Club To Club abbiamo sempre cercato di rappresentare al meglio le evoluzioni più sorprendenti e avventurose del panorama musicale e artistico contemporaneo“, scrive il direttore artistico Sergio Ricciardone, cofondatore del festival insieme a Roberto Spallacci e Giorgio Valletta. “Club To Club continua a raccontare questi cambiamenti con l’autorevolezza del più longevo festival di nuovi suoni in Italia: le costanti sono l’attitudine al connubio fra pop e avanguardia, perfettamente incarnata quest’anno da Thom Yorke e lo scorso anno dal maestro Franco Battiato, e Torino, la città le cui tre anime indissolubili – regale, industriale e contemporanea – sono rappresentate dallo spirito del festival.
A partire da Thom Yorke, vero fuoriclasse della musica di questi anni, il programma della quindicesima edizione di Club To Club è come sempre costruito con grande attenzione alle realtà più significative della musica indipendente e del del pop (Jamie XX, Nicolas Jaar, Four Tet, Todd Terje), ai grandi artisti della sperimentazione (Jeff Mills, Battles, Apparat, Oneothrix Point Never, Carter Tutti Void, Andy Stott, Holly Herndon) e agli alfieri della dance interpretata con originalità (Floating Points, Powell).
Un festival che si caratterizza quest’anno per l’apertura particolare dedicata alle nuove frontiere sonore dal mondo (Omar Souleyman, QT, Sophie, DJ Nigga Fox), senza mai dimenticare la creatività italiana con i protagonisti più interessanti della Italian New Wave (Vaghe Stelle, Lorenzo Senni, Ninos du Brasil, Furtherset, Not Waving, Bienoise) – a conferma di quella vocazione allo scouting insita nello spirito di Club To Club fin dai suoi esordi.

I PROGETTI SPECIALI DI #C2C15

AbsolutSymposium con Club To Club
Club To Club celebra la sua XV edizione rinnovando la partnership con Absolut, che quest’anno conferma insieme al festival un innovativo format di grande successo: il Symposium è un progetto nato nel 2014, che attualizza il tema del Simposio classico rendendolo luogo di incontro e conoscenza in chiave contemporanea; il progetto trasforma un intero Hotel, l’AC Hotel di Torino in via Bisalta 11 al Lingotto, nel vero Headquarter della manifestazione, un dietro le quinte attivo per quattro giorni e quattro notti, con una programmazione capace di coinvolgere un pubblico trasversale composto non solo da giovani appassionati di musica attenti alla creatività e all’innovazione, ma anche da addetti ai lavori, professionisti, imprenditori di aziende consolidate e di start up e personalità professionali di spicco del panorama artistico internazionale, industrie creative con attività ad ingresso gratuito.
Il Symposium ospiterà un ciclo di incontri con realtà chiave del panorama culturale europeo (Creative Industries case studies), sessioni di ascolto e incontro con gli artisti (Listening Sessions e Artist Talk), ma anche performance, installazioni, un workshop sulla comunicazione visiva del festival, proiezioni e ovviamente tantissima musica (con i live di Dekmantel Soundsystem, LSWHR, Soundwalk Collective).
Molti ospiti del festival, dagli artisti ai giornalisti agli opinion leaders, alloggeranno nella moderna struttura alberghiera che diventerà casa esclusiva di #C2C15, area dedicata ai professional, cuore pulsante attivo 24 ore su 24 e luogo strategico all’interno dell’area del Lingotto.

Carlsberg Dans Salvario
Prosegue e si rafforza in questo 2015 anche la partnership fra Club To Club e Carlsberg con Carlsberg Dans Salvario (probably the best block party in the world), una grande festa urbana che si svolgerà domenica 8 novembre nel quartiere di San Salvario, dalle 11 alle 24, con un focus particolare dedicato alla Danimarca, terra d’origine del brand Carlsberg: San Salvario verrà animato da dj set e live elettronici (tra gli altri Kode9 e Nigga Fox), ballo popolare, una milonga di tango, letture di fiabe, speech di architetti e designer, brunch ed aperitivi seguiti da chef danesi, workshop, selezioni cinematografiche, la Torino di Lego, il tutto realizzato con la partecipazione di tutte le attività commerciali e culturali del quartiere, invitate a tenere aperte al pubblico le proprie attività. Il fulcro delle attività sarà anche quest’anno Piazza Madama Cristina, con una edizione speciale di San Salvario Emporium. La stessa piazza ospiterà anche il main stage di Dans Salvario, con importanti dj set, una sezione di street food ed uno spazio dedicato all’iniziativa Pimp My Bike, realizzata con la community cittadina Bike Pride in collaborazione con Visit Denmark e Tiger.

The Italian New Wave con Red Bull Music Academy
The Italian New Wave, il format di Club To Club che promuove la nuova creatività musicale italiana nel mondo attraverso showcase ed iniziative uniche, è il focus con il quale il festival conferma la consolidata collaborazione con Red Bull Music Academy, un’istituzione in ambito musicale che è sinonimo di eccellenza per la formazione e lo scouting di artisti internazionali. ITNW sarà presente a Torino all’interno di #C2C15 il 6 e 7 novembre sul prestigioso palco Red Bull Music Academy (il primo in Italia dal 2012) della Sala Gialla del Lingotto, uno stage inedito che prenderà il posto della Sala Rossa: un palco più grande e piùricco, realizzato insieme all’Academy. A #C2C15 sul Red Bull Music Academy stage per ITNW ci saranno Furtherset (artista selezionato per l’Italia all’Academy 2015), The Sprawl (ovvero il debutto in esclusiva nazionale del progetto che coinvolge Mumdance, Logos e l’italiano Shapednoise), Not Waving e Powell (protagonisti di set solisti e per l’occasione al debutto con una collaborazione inedita), i Ninos Du Brasil di Nico Vascellari e il Soundystem dell’etichetta di culto Gang Of Ducks. Insieme a loro
sul palco dell’Academy si avvicenderanno una serie di ospiti internazionali d’eccezione: Anthony Naples, Kuedo, Omar Souleyman, Prurient, Tala (debutto in esclusiva) venerdì 6, Jack Garratt, La Priest(debutto in esclusiva), Lotic (esclusiva) e Rabit sabato 7.

A Great Symphony For Torino con British Council
Altra importante conferma a #C2C15 sarà la terza edizione di A Great Symphony For Torino, un progetto inedito realizzato con British Council, in cui giovani producer italiani e internazionali coordinati da un tutor d’eccezione, Kode9, compongono una colonna sonora in realtà aumentata per i luoghi simbolo della città.
Il progetto verrà presentato sabato 31 ottobre, in concomitanza con Luci d’Artista: sarà possibile ascoltare le tracce della colonna sonora fotografando il QR presente sui totem disposti nelle varie zone della città, o visitando il sito ufficiale agreatsymphony.net; molte delle tracce del progetto sono dedicate a location che vedono la presenza delle Luci D’Artista, con un totem collocato in prossimità delle Luci; la fruizione della sinfonia tramite il codice QR è stata estesa a tutta la durata delle Luci d’Artista (dal 1 novembre 2015 a gennaio 2016).
Quattro i nuovi musical spot distribuiti nella mappa cittadina (Piazza Madama Cristina, Campus Einaudi, Piazza Bodoni, Piazza San Carlo), che vedranno protagonisti i lavori curati da Kode9, Dave Saved, Jiin (vincitrice sudcoreana del contest legato al progetto nel 2014) e IED Milano Sound Design.

Club To Club e Omar Souleyman insieme per Medici SenzaFrontiere
Dal 2013 Omar Souleyman, rivelazione della musica siriana e mediorientale, protagonista della serata di venerdì 6 novembre al Lingotto per #C2C15, si adopera per fornire aiuto e sostegno ai profughi che provengono dal suo paese, come lui in fuga (Souleyman era un prolifico cantante popolare nella sua terra prima dell’avvento della guerra civile nel 2011), destinando alle associazioni che li assistono parte dei suoi proventi di artista attraverso il progetto Our Heart Aches For Syria. Club To Club ha deciso quest’anno insieme a Souleyman di sostenere la campagna, chiedendo una sottoscrizione di 5 euro a tutti gli accreditati al festival che verrà devoluta interamente a Medici Senza Frontiere.

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close