Sky Arte HD
SkyArte

I primi artisti della Terra? Furono gli uomini di Neanderthal

È stata definita "una svolta importante nel campo dell'evoluzione umana", la scoperta di antichissime decorazioni avvenuta in … >>

Bassorilievo Corteo bacchico da Ercolano marmo 68 cm x 114 cm Museo Archeologico Nazionale, Napoli

Ercolano e Pompei, la scoperta archeologica che cambiò il mondo

Da Giovanni Battista Piranesi ai fratelli Alinari, per quasi tre secoli il ritrovamento - e le successive scoperte con le … >>

Spilamberto (MO), necropoli longobarda di Ponte del Rio, tomba femminile 62. Corno potorio in vetro (lunghezza cm 23,1 - fine VI secolo). Deposito archeologico Spilamberto

La storia dell’Emilia-Romagna raccontata dall’archeologia

Si inscrive in un orizzonte temporale ampio e composito la mostra Medioevo svelato. Storie dell’Emilia-Romagna attraverso … >>

Egitto: svelata la tomba di una sacerdotessa di 4.400 anni fa

Prosegue, anche in questo inizio 2018, la scia positiva di ritrovamenti archeologici in Egitto, in continuità il trend … >>

L’Eros, dal mito all’arte contemporanea: un confronto a Gela

A partire dal 26 gennaio, il Museo Archeologico Regionale di Gela accoglie la mostra Eros, dal mito al contemporaneo, attivando … >>

Grand Egyptian Museum: architettura contemporanea per un glorioso passato

Bisognerà attendere il 2022 per l'ultimazione definitiva della faraonica - è proprio il caso di dirlo - struttura museale … >>

Tutta la storia di Modena in una mostra

C’è tempo fino all’8 aprile per visitare la mostra Mutina Splendidissima. La città romana e la sua eredità, allestita al … >>

Howard Carter and an Egyptian workman examine the third coffin of Tutankhamun made of solid gold, inside the case of the second coffin. October 1925. Photographed by Harry Burton. INTERFOTO / Alamy Stock Photo

La tomba di Tutankamon a Los Angeles, a 100 anni dalla scoperta

Una biografia in parte ancora oscura; un nome affascinante traducibile con "l'immagine vivente di dio Amon"; una straordinaria … >>

Scoperto in Israele un “luogo di ritrovo” degli uomini preistorici

Abitato fin dai tempi più remoti, il territorio dello Stato d'Israele è disseminato di resti archeologici risalenti anche agli … >>

Sulla costa d’Egitto riemerge Heracleion, la città scomparsa

Sembra non conoscere sosta la stagione positiva dei ritrovamenti archeologici in Egitto, Paese contrassegnato da un 2017 ricco di … >>

I trentamila vetri infranti di Westminster

L'Abbazia di Westminster è una delle mete turistiche più apprezzate dell'intera Gran Bretagna, nonché un sito che l'UNESCO ha … >>

Giulio De Mitri, Scavi di Luce, 2017.Installazione ambientale site specifi, Cripta del Redentore di via Terni.jpg

Le installazioni di Giulio De Mitri illuminano Taranto

Si intitola Scavi di luce il ciclo di installazioni site-specific messo a punto da Giulio De Mitri nella Necropoli greca e nella … >>