Sky Arte HD
SkyArte

Da Koons ad Abramovic, tutto in una notte

31 luglio 2013

Scultori e performer, artisti visuali e concettuali. Spaziano da una lettura ironica del presente alla volontà di leggere i misteri dell’assoluto: linguaggi diversi, una comune capacità di coinvolgere e appassionare, stupire il pubblico e dividere la critica. Sono i protagonisti de La notte dei contemporanei: quattro maestri, altrettanti modi di fare arte e raccontarla. Quattro interviste esclusive, per una lunga e affascinante maratona.

Nelle sue mani l’acciaio si fa docile come creta, diventando monumentale inno alla leggerezza. Bernar Venet condivide con il pubblico di Sky Arte la sua filosofia creativa e il suo modo di lavorare: un’intervista in prima tv per lo scultore francese, sostenuto agli esordi da Marcel Duchamp e diventato un’icona del contemporaneo. Marcando con il proprio segno, unico ed elegante, piazze e spazi pubblici in ogni angolo del globo.

Dalle eteree curve di Venet alla controversa pop-art di Jeff Koons. L’artista americano si racconta spingendosi Oltre il paradiso: questo il titolo di un documentario che cita la sua celebre “Made in Heaven”, opera in cui si ritrae – ovviamente senza veli – accanto alla compagna dell’epoca, la pornostar Ilona Staller. Creando dunque un vero e proprio cortocircuito nel mondo dell’arte, scatenando gli strali della critica e ottenendo un battage mediatico senza precedenti.

Chiusa la parentesi Koons si torna alla scultura, entrando ne Il mondo secondo Anish Kapoor: dall’India degli slum alle personali nei maggiori musei del mondo, ecco la parabola di un artista che sa creare un rapporto sacro e indissolubile tra sé e la materia. A seguire The artist is present, l’eccezionale docu-film che testimonia la più recente performance di Marina Abramovic al MoMA di New York.

La curiosità –  Ha danzato con Jay-Z nel corso di una stupefacente performance alla Pace Gallery, dimostrando una certa familiarità con le stelle della musica pop. Si è concessa il bis nel corso della tradizionale cena di beneficenza del Watermill Center, lo spazio per le arti che l’artista e regista Robert Wilson ha fondato negli Hamptons. Marina Abramovic si presenta all’evento accompagnata da Lady Gaga.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close