Sky Arte HD
SkyArte

Oreste Pipolo, il fotografo delle spose

28 dicembre 2012

Non sono pochi i fotografi che lavorano a Napoli. Molti quelli che prestano servizio durante i matrimoni, assumendosi il compito difficilissimo di rendere eterno il giorno più bello. Solo uno, però, è tanto autorevole da essere riconosciuto, in città, come il fotografo delle spose. Già, il : articolo determinativo. L’unico e il solo. Oreste Pipolo, protagonista di una nuova puntata di Fotografi, viaggio alla scoperta dei maestri italiani dell’immagine.

Non c’è sposa di Napoli che non sogni per il proprio matrimonio un servizio firmato da Pipolo, che a dispetto della giovane età vanta un percorso formativo d’altri tempi, quasi artigianale. Nel senso ovviamente più nobile del termine: perché Oreste viene dal lavoro di bottega, dalla pratica quotidiana; ha misurato passo dopo passo le strade, le chiese e i rioni dell’intera città. Maturando uno stile unico, riconoscibilissimo. E amato in modo viscerale.

Le telecamere di Sky Arte HD raccontano Pipolo nell’unico modo che possa renderne fedelmente lo stile: sul campo, mentre segue la festa di una coppia che abita in una delle zone più difficili di Napoli. È il momento del riscatto sociale, ostentazione di un benessere accarezzato ma impossibile da trattenere: le immagini di Oreste valgono come un’inchiesta giornalistica o un trattato sociologico. E invece ritraggono “semplici” scene da un matrimonio.

La profondità dello sguardo di Oreste Pipolo non può passare inosservata. È oggetto, nel 1998, di un documentario firmato da Matteo Garrone: è il futuro regista di “Gomorra” ad individuare, primo tra tutti, il valore quasi antropologico di un lavoro preziosissimo. Che finisce per ispirare, nel 2006, Marco Bellocchio: chi altri può essere il modello per il suo “Il regista di matrimoni”, magnificamente interpretato da Sergio Castellitto?


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close