Sky Arte HD
SkyArte

Una serata con l’arte

12 aprile 2018

Estro e regola, anarchia e disciplina. La tensione tra questi poli, entro cui nasce la creazione artistica, è il tema di fondo della nuova puntata di Artbox, in onda giovedì 12 aprile su Sky Arte HD, presentata dalle strade di Crespi d’Adda, villaggio operaio sorto alla fine dell’800, il cui reticolo geometrico di strade, case e opifici esprime il sogno di una cittadella ideale, perfettamente razionale, priva di tensioni sociali.

Darà il via all’episodio la mostra dedicata dal Palazzo Ducale di Genova al pittore Antonio Ligabue, emblema dell’artista lontano da schemi e accademie, offrendo una ricognizione sui suoi temi più cari: animali feroci, autoritratti, paesaggi che mescolano campi padani e montagne svizzere. Al polo apparentemente opposto si situa l’opera dello statunitense Sol LeWitt, i cui lavori consistevano spesso in dettagliate istruzioni con le quali altri realizzavano le sue opere. È quanto accaduto anche con Sol LeWitt ‒ Between the Lines, la mostra curata alla Fondazione Carriero di Milano dal celebre architetto Rem Koolhaas insieme a Francesco Stocchi.

In spazi disegnati da grandi architetti ci guiderà anche l’ultimo approfondimento, con protagonista il writer Eron, impegnato in un gigantesco murale tra i grattacieli milanesi di City Life. La recensione d’autore di Artbox, infine, è affidata al critico e curatore Luca Cerizza, che approfondisce la mostra torinese “diffusa” Anche le statue muoiono. Una riflessione sulla violenza inferta all’arte nel corso della Storia, dai primi esempi di iconoclastia alle spoliazioni coloniali fino alle distruzioni di statue e templi da parte dell’ISIS.