Sky Arte HD
SkyArte

La celebrità in formato digitale

12 dicembre 2017

Torna, su Sky Arte HD, l’appuntamento con la nuova edizione di Dago in the Sky e il suo protagonista, il vulcanico Roberto D’Agostino. Una funambolica ricognizione attorno alle logiche della contemporaneità, sull’onda della tecnologia e del cosiddetto Rinascimento Digitale.

Complice una veste tutta nuova, che sostituisce lo schermo suddiviso in rettangoli e quadrati alla Mondrian con uno sdoppiamento e accorpamento delle immagini, Dago in the Sky conferma il suo interesse verso la sperimentazione, ponendosi come alternativa all’estetica della tv digitale.

Il nuovo episodio, intitolato Celebrità digitale, in onda martedì 12 dicembre, punta lo sguardo sul mondo dello star system e sulla sua evoluzione nel corso dei decenni. Dai divi hollywoodiani di un tempo ai reality odierni, passando attraverso la notorietà-lampo garantita da Internet e dai principali social network, la celebrità ha saputo affermarsi come una delle note distintive dell’epoca attuale.

Basti pensare agli influencer, ai jackal ‒ che guadagnano visibilità attraverso la parodia del successo altrui ‒ e, ancora, al fenomeno delle micro-celebrities studiato da sociologhe come Terri Senft ‒ che ha coniato il termine ‒, Danah Boyd, e, in Italia, da Antonella Mascio, docente di New Media all’Università di Bologna. Sono adolescenti che balzano di colpo all’apice della fama, attraverso i social network, senza tuttavia il cordone di sicurezza garantito ai divi del passato. Stavolta affiancheranno Dago nella discussione di questi temi Riccardo Staglianò, Cleo Toms e Martina Dell’Ombra.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #DagoInTheSky.