Sky Arte HD
SkyArte

I misteri di Quentin Metsys e Georges Seurat

11 luglio 2018

Quali segreti si nascondono sotto la superficie di un’opera d’arte? È questo uno degli spunti da cui prende le mosse la serie in onda su Sky Arte, I segreti dei capolavori, improntata alla lettura storica, economica e politica di alcuni celebri dipinti.

Durante il primo episodio in onda alle 10:45 di giovedì 12 luglio, a finire sotto la lente d’ingrandimento sarà Il pesatore d’oro e sua moglie, firmato da Quentin Metsys nel 1514. Il lavoro di Metsys fa riferimento all’epoca d’oro di Anversa, quando la città belga assunse le sembianze di un vero e proprio polo commerciale ed economico nel cuore dell’Europa. L’artista rispose a tale scenario veicolando, attraverso il dipinto, una sottile critica alla società del suo tempo e al predominio del denaro su qualsiasi morale religiosa o laica.

L’opera di Georges Seurat, Bagnanti ad Asnières, sarà invece al centro dell’episodio in onda alle 20:45. Realizzato nel 1884, il dipinto testimonia la rinascita di Asnières alla fine dell’Ottocento, descrivendo i momenti di svago sulle rive della Senna, ma anche introducendo una nuova tecnica pittorica, il pointillisme, in linea con l’instancabile era del progresso che stava prendendo piede e di cui Seurat era totalmente consapevole.