Sky Arte HD
SkyArte

Nel cuore di Milano

13 marzo 2017

Piazza Del Duomo

A dispetto dei suoi ritmi frenetici da metropoli di calibro internazionale, Milano conserva ancora angoli dove il tempo sembra essersi fermato. Oltre a incredibili storie umane e professionali, testimoni del clima di fermento che da sempre accompagna la vita della città lombarda, cui Sky Arte HD dedica la speciale Notte a Milano in onda lunedì 13 marzo.

La serata prenderà il via con Industrial design – la Rinascente – ieri, oggi e domani, il focus intitolato non soltanto al primo Grande Magazzino italiano, ma a un vero e proprio fenomeno culturale ed economico affermatosi attraverso interi decenni della storia italiana. Durante il documentario ripercorreremo le tappe di questa straordinaria avventura imprenditoriale, iniziata con i Fratelli Bocconi, continuata con le dinastie Borletti e Brustio e giunta ai giorni nostri, confermando la Rinascente di Piazza Duomo un simbolo profondamente nostrano.

A seguire, la pellicola Leopoldo Pirelli – Impegno industriale e cultura civile farà luce su un grande capitano dell’industria italiana. Rosellina Archinto, la compagna editrice, il figlio Alberto, Marco Tronchetti Provera, Sergio Cofferati, Vittorio Gregotti, Valerio Castronovo, Antonio Calabrò, Michele Salvati, Furio Colombo, Gianni Cervetti e Piero Bassetti, ma anche l’autista personale, la segretaria di sempre, il ristoratore di fiducia, lo skipper che lo ha accompagnato per mare e il nipote medico che gli è stato accanto fino alla fine, saranno i narratori di un’esistenza memorabile.

Il documentario Vico – Il grande semplice regalerà al pubblico un prezioso ricordo del celebre designer e architetto attraverso le parole dei colleghi di sempre – fra cui Norman Foster, Alessandro Mendini, Michele De Lucchi, Stefano Boeri, Cino Zucchi e Patricia Urquiola. Dandy elegantissimo e raffinato classicista, Magistretti ha sempre inseguito una semplicità che egli definiva “la cosa più complicata del mondo”, traducendola in una serie di interventi che hanno plasmato il paesaggio urbano milanese.

In chiusura di serata, il film Piero Manzoni, Artista restituirà l’atmosfera e la frizzante scena intellettuale della Milano di alcuni decenni fa, affamata di vita dopo il lungo digiuno di emozioni patito durante la guerra. Brera come Pigalle, i tavolini del leggendario Bar Jamaica affollati di scrittori in erba e fantasiosi studenti d’accademia. Tra cui spicca, naturalmente, Piero Manzoni. A restituire la portata storica della sua esperienza sono le interviste ai grandi protagonisti della contemporaneità. Partendo da quello che, per dirompente carica eretica, capacità di stupire e anche indignare può essere considerato un suo degno erede: Damien Hirst.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #NotteAMilano.