Sky Arte HD
SkyArte

Michel Petrucciani, un mito del jazz

15 novembre 2017

Il suo nome è entrato nella storia della musica recente, complice un’esistenza dai contorni difficili, vissuta però senza riserve grazie soprattutto a un talento jazzistico straordinario. Stiamo parlando del protagonista di Michel Petrucciani ‒ Body & Soul, il documentario in onda su Sky Arte HD mercoledì 15 novembre.

Diretta da Michael Redford e presentata fuori concorso al Festival di Cannes, la pellicola narra la storia di Petrucciani, indiscusso prodigio del jazz scomparso a soli 36 anni, nel 1999, a causa di una malattia genetica, la osteogenesi imperfetta, che minò la fragilità delle sue ossa e gli impedì di crescere oltre il metro di altezza.

Le gravi condizioni di salute, però, non intralciarono i sogni di Petrucciani, che fin dalla tenera età manifestò un amore e un talento sfrenati per la musica. Ancora adolescente, cominciò a esibirsi nei festival jazz francesi, ma la consacrazione arrivò nel 1981, quando incantò la platea del Paris Jazz Festival, al Theatre de la Ville. A partire da quel momento, la sua carriera galoppò verso le vette del successo e Petrucciani incise dischi destinati a vendere migliaia di copie, oltre a esibirsi incessantemente sui palcoscenici mondiali.

Entusiasta della vita, che visse fino in fondo, eccessi compresi, Petrucciani è ricordato dai colleghi come un professionista eccezionale e come un individuo che scelse di non lamentarsi della propria condizione fisica, ma di godersi appieno il suo talento. Esausto per i ritmi di lavoro frenetici e indebolito dai problemi di salute, Petrucciani morì a 36 anni e fu sepolto a Parigi, nel cimitero di Père Lachaise, accanto alla tomba di Chopin.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close