Sky Arte HD
SkyArte

In viaggio con Roberto Bolle

14 marzo 2019

Stella internazionale della danza, Roberto Bolle è la mente e il protagonista del documentario in quattro puntate Questa notte mi ha aperto gli occhi, in onda su Sky Arte a partire da venerdì 16 marzo.

Roberto Bolle si mostra in una versione completamente inedita e guida lo spettatore alla scoperta dei grandi teatri delle città in cui si esibisce, raccontando tutto quello che non sta sotto i riflettori: prove, pause, riflessioni, sorrisi e dolori, suoi e dei grandi artisti con cui collabora, da Alessandra Ferri a Zenaida Yanowsky, da Darcey Bussell a Mizuka Ueno fino a Svetlana Zakharova. Sullo sfondo di atmosfere notturne e intime, l’Étoile incontra uno scrittore di fama che vive o ha vissuto in ciascuna delle quattro città, invitato a narrarne le storie e i segreti.

Il primo episodio, ambientato a Londra, prende il via con il riscaldamento di Bolle prima delle prove di Margherita e Armando con Zenaida Yanowsky. Il ballerino evoca le origini della sua passione per la danza e, a seguire, dialoga con Jonathan Coe, interrogandolo sul medesimo tema e approfondendo il legame tra la sua scrittura e la musica. Al termine dell’episodio Bolle raggiunge una delle partner più importanti di tutta la sua carriera, colei che lo ha voluto al Royal Ballet quando aveva 23 anni, Darcey Bussell.

Emblematiche le parole del ballerino: “È la notte il tempo migliore per aprire gli occhi, mettere insieme gli stimoli, saziare la curiosità e la voglia di conoscere il mondo. L’incontro con gli altri artisti è importante come arricchimento personale. Assorbo energie, profondità, vibrazioni. Porto in palcoscenico la somma di tutto questo. Il mio modo di ballare deriva da tutte le esperienze vissute”.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close