Sky Arte HD
SkyArte

Callas e Onassis, un amore tormentato

30 novembre 2017

Il 2 dicembre 1923 nasceva una delle voci destinate a lasciare un segno indelebile nella storia della musica lirica. Stiamo parlando di Maria Callas, cui Sky Arte HD renderà omaggio, sabato 2 dicembre, con la proiezione dell’episodio di Artists in Love dedicato all’amore turbolento che la unì ad Aristotele Onassis.

Nata a New York da una famiglia di origine greca, Maria Callas inseguì la propria passione verso la musica lirica sin dall’infanzia: a soli 11 anni vinse un premio radiofonico interpretando La Paloma. Il divorzio dei genitori la condusse in Grecia, dove la sua carriera prese il volo. Fu l’Italia, però, a regalarle il successo, trasformandola nella Diva osannata ancora oggi. E fu nel Belpaese, a Verona, che la Callas conobbe Giovanni Battista Meneghini, destinato a diventare suo marito nel 1949.

Il matrimonio non ingranò, complice il travolgente incontro della Divina con Aristotele Onassis, armatore greco milionario, conosciuto a bordo del suo yacht ancorato a Venezia. Nel 1959, all’apice della fama come soprano, la Callas pose fine al matrimonio con Meneghini, iniziando una burrascosa relazione con Onassis, che contribuì a mettere a repentaglio una carriera sfolgorante.

Passionale e distruttivo, il rapporto fra i due minò la qualità delle esibizioni canore della Callas, sempre più lontana dal successo che l’aveva accompagnata fino ad allora. Quando Onassis decise di lasciarla – preferendole Jacqueline Kennedy, vedova del Presidente degli Stati Uniti d’America – il declino fu inesorabile. Ritiratasi dalle scene, Maria Callas morì il 16 settembre 1977, a 53 anni, dopo una vita di successi fulminei e passioni turbolente.

Commentate sui social network la speciale serata utilizzando l’hashtag #ArtistsInLove.