Sky Arte HD
SkyArte

L’arte moderna, fra scontri e rivoluzioni

2 marzo 2017

AAM 5 - Groupe des surréalistes ©Amelie Harrault ©SilexFilms-ArteFrance-Financiere Pinault

Si rinnova l’appuntamento con la serie La grande avventura dell’arte moderna, un ritratto della Parigi di inizio Novecento, patria di artisti destinati a scrivere la storia della creatività moderna. Nella puntata in onda giovedì 2 marzo, intitolata Libertad!, lo sguardo si sposterà sul periodo intercorso tra i due conflitti mondiali, carico di tumulti e fermento.

Risale al 1936 lo scoppio della guerra civile in Spagna, documentata sul piano giornalistico da Malraux e Hemingway, mentre portano la firma di Robert Capa e Gerda Taro le immagini degli scontri divulgate dalla stampa internazionale. Nell’aprile del 1937, il massacro di Guernica ispirò a Picasso la realizzazione di uno dei suoi capolavori: una tela di imponenti dimensioni, monito contro la violenza dei regimi. Ma una nuova guerra si profilava all’orizzonte.


Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera username
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi